Ecco come era la giornata due giorni fa guardando fuori la finestra.Pioveva e pioveva e pioveva. Oggi ho messo in ordine alcune regole di vita virtuale.

Nessuna foto mia e di mio marito, i cui si vedono i nostri occhi e la possibilità di poterli uccidere. Quindi sono passata sul lacommunity ed ho tolto la possibilità di mirare ai nostri occhi. Io riuscirei a perdonare, ma le parole sono state così pesanti che non li auguro a nessuno, poi in questo momento che sono fragile e sensibile sono cadute a puntino perfetto per farmi cadere speranze e voglie . Io non so se ci si rende conto che tutto non è un gioco, la cura, i dolori fisici, la paura di fallire, poi basta un tanti baci per passare la spugna alla lavagna. Io non sono capace a perdonare…mi dispiace. Ci si pensava prima.