Stamattina c’era vento poi afa atroce, tanto che morivo a far la discesa e la salita per il centro..im piú mia cognata Anja che voleva che mi fermavo anche per lei  dal macellaio a prendere due chili di carne tritata per suocera..Che amorevole troppo ultimamente…. la suocera mha sarà la vecchiaia. E mi sono data al mio hobby . Fotografare.

La fierezza di un angelo.

Ieri sera ho visto un altro capolavoro di un grande regista che amo quanto me..il suo primo film fu Shining..leggevo Stephen King con il magistrale Jack Nicholson.

dal web…Full Metal Jacket il film visto ieri sera.

La passione per la fotografia è uno dei fili rossi della sua carriera:[5] Kubrick poteva passare ore intere a studiare un’inquadratura, fino al punto da assillare gli attori che comunque lo hanno sempre trattato con un mistico rispetto (“è così modesto e sempre pronto a scusarsi che è impossibile essere offesi da lui” ha detto di lui George C. Scott). Ne viene fuori una cura ossessiva per i particolari dell’immagine, per la prospettiva e l’illuminazione, per la posizione degli attori e degli oggetti di scena, tanto che ogni suo film è studiabile in ogni fotogramma come “album di inquadrature”.