Ecco il post dell’elenca i dieci motivi. Per far fighi per crederci e perché ora di tirare dalla tua timidezza reale  di dire perchè mi devo meritare tanta felicità del duo. Il progetto duo.

Perchè  ho sempre desiderato una famiglia numerosa.

Perchè ho sempre sognato che qualcuno mi leggesse favole ed ho sempre sperato di farlo con i miei figli.

Perchè non c’é piú  bello di una risata tra madre e figli.

Perchè rendere felice mio marito che salta come un grilletto da giorni euforico troppo, non c’é nulla in cambio non volendo capire che bisogna stare con i piedi per terra…

Perché vorrei raccontare la nostra storia ed insegnargli i principi di rispetto, onore e lealtà, non super eroi, ma figli da abbracciare, cullare ed amare.

Perché non desidero da una vita di urlare anche io sono mamma.

Perché è ora.

Perché adesso ho sicurezza, un vero uomo, un marito, una casa e adesso ho tempo, adesso ho speranze adesso ho sicurezze ed ho 37 anni non posso ancora  aspettare e non voglio più aspettare.

Perchè è una cosa bellissima  avere un noi.

Perché ho sempre desiderato la mia( nostra) famiglia. Quella che non ho mai avuto io.

( così era oggi mio marito con nostra nipote Paloma oggi)

Dopo il caffe dei suoceri, tutti curiosi, e tutti con la speranza e Rainer con gli occhi da sogno.

Piccoli doloretti che spariscono come le nuvole, vanno e vengono.Una fame atroce, un seno normale.