Non ci fate caso ho una povera demente Troll non qui in questo portale ma su libero  che continua a ripetermi da mesi che io sono una povera infertile..se letta tutto questo blog….e che noi donne che facciamo fatica a far figli siamo matte a raccontare le nostre storie  e non mi  merito figli specialmente io perchè  sono extracomunitaria e  che siamo deboli raccontare le nostre vie per una procreazione assistita ed icsi  etc etc in un blog  dovendoci vergognandoci di scrivere di ovaie, di mestruo, di torture di punture e di cicli lunari..come se farsi mettere un ago da 40 cm e passa nelle ovaie è un piacere!! come se farsi 20 punture al mese è un piacere ed alcune  tante dolore..come se aspettare che di ti dicano si dopo giorni di attese forse va bene è un piacere..e poi mi parla che lei  ha rispetto di donne.. ed io  e noi ci  dobbiamo vergognare. Una povera pazza fallita! Questa non sa neanche cosa sia il rispetto per le donne è una povera pazza. Chiuso questo discorso. Bloccata, ma si crea mille nick..ignoriamola. Tanto come i Troll ritorna.

Non sono stata bene dopo ..piccole coliche notturne..Le beta si sono raddoppiate e non triplicate..e non so se sia giusto dopo tre giorni!Perchè l’esito l’ho avuto dal laboratorio.Non mi sento bene la sera continuo ad avere da due giorni forti dolori e piccole perdite..Non mi sento neanche più incinta..Forse la povera pazza ne sarà  adesso felice. Io ci ho pianto tutta la notte..e non spero di sentire il mio dottore Lunedi. A chi devo far pagare di tutto se andrà male? Se Lunedi andrà male…anche se il fagiolino sembra lento lento ..non credo siano due..ma un povero fagiolino che sta prendendo forza..che stanco come me..della cattiveria e che forse non ha neanche voglia di affacciarsi a questo brutto mondo..Ma una cosa fagiolino mio ..da mamma ti devo dire…il mondo non è proprio cosi cattivo non avere paura, ci sono cose molte belle, i tramonti, una carezza, un sorriso e l’amore mio e di tuo padre che ti desidera tantissimo…quindi forza che vedrai c’è la farai..c’é la devi fare e che  mi molli l’osso dopo tanto per paura di una strega cattiva… quelle le mettiamo al rogo.