C’è una frescura oggi bellissima. Ho letto che in  questo periodo di gravidanza si aumenta 400 grammi a settimana, non è che stia aumentando tanto, poichè mi nutro di meno grassi e tutti i malesseri mi avevano tolto un po’ di appetenza.

Ho dormito tantissimo, ho sognato tantissimo. Ormai faccio sogni così confusi, tra gravidanza, Rainer , famiglia, io. E sprimo le mie preoccupazioni nei sogni.

Di altro pensavo che la gente non riesce a dialogare senza aver una “violenza verbale”. I giovani di oggi  esprimono i loro disaggio vitale con la violenza verbale, perchè non hanno nulla, un lavoro vero, che precario, vivono dai loro fino a trenta anni  e non hanno possibilità di creare sogni, ma questo, non è lo stesso un motivo di usare violenza verbale. Lo vedo specialmente nei ” portali italiani, con gente italiana” dove l’espressione della gente e più colorita..forse è il governo debole? Per dare stimoli? , forse necessità di urlare un fabbisogno di dire io noi siamo popolo, sereno, ma crolante?. Eppur non so come è in Italia, ma non sento molto bene dai miei amici..gente laureata con due lauree  con lavoro precario… Io sono una che mi sono sempre gestita il mio lavoro, sono andata a vivere da sola a 18..ho urlato se c’era da diffendermi..ma non ho mai usato la violenza verbale di gruppo, all’ attacco, tutti contro uno, quello è quelo che dimostrate di essere come “popolo ” al mondo intero” cosa così scioccante da vedere in una bacheca in Facebook di un cantante Italiano…popolare e conosciuto a livelo internazionale  . Non siamo allora così liberi? O forse è meglio dire, non siete proprio così Liberi?

https://i1.wp.com/www.equilibriarte.net/members/alessandro.mazzanti/1158413515.jpg