Ed anche a me prendono giornate nere e giornate grigie e bianche, ma sono la tipa che non lo urlo.. preferisco sempre sorridere..tanto quando sto male chi lo capisce? E’ normale in gravidanza specialmente se ti alzi una meraviglia e finisce la giornata tirandoti la pelle utero, che poi e’ colichetta aria..allora conti i giorni, fai le crocette sul calendario, bevi litri di finocchio selvatico infuso, espandi sorrisi a destra e manca, ti fai il segno della croce a fine serata, dici l’angelo di Dio e ringrazi Dio che un’altro giorno e’ andato.

Ecco Giovedi la quinta eco di controllo. Respirone… Tutto andra’ bene.