A volte ho paura di non essere capace… dopo le prime tre notti disaTRO assoluto, credetemi, che dormiva la mia ombra in piedi, sono riuscita ad organizzarmi e ci in meglio.. biberon pronti in frigo che all’urlo preciso di ogni quattro ore puntuale se pappa come nulla…Medicinali organizzati ad ogni poppata.Valentina ha sentito le nostre incertezze, paure, ed il nuovo ambiente , ha passato le prime notti con attacchi di pianto inconsolabili e sonno irrequieto, agitatissima, non abituata al silenzio e senza rumori reparto ed allarme Tin..alla fine ci ha salvato una radio, l’idea di una radio mi ha fatto recuperare il sonno… e ci mancava anche che mi arrivavano le prime rosse dopo nove mesi beati, stavo male come inizio, non male…ma dopo sei giorni ho meno paura. Io non so come si fa ad essere genitori, me lo sta insegnando Valentina ogni giorno.

Le foto con il padre sono di oggi dopo il bagnetto. Quella mia rappresenta la nottata di due notti fa..in cui io ero sfinita per non dire finita la piccola amora aveva occupato il letto, il padre K.o. aveva deciso di dormire in cantina:-)..ma si ero fresca come una rosa:-)