Sara’ la primavera, sara’ la menopausa che arriva, le calorate a notte fonda, con litri di sudore, le pastiglie togli latte, le mestruazioni che sento,ma sono felicemente felice di dar sfogo al cambio di vita che non mi da scampo. E devo togliermi le mie pesantezze:-). Una cosa che vediamo un lieve piccolo miglioramento dell’angioma frontale di Valentina, tanto che la pelle intorno se ingrizzita per il sgonfiore…

Alle visite Domenicali di parenti amici, ho fatto fronte, questa Domenica con un categorico No! Almeno Domenica è l’unico giorno che posso dormire di più ho detto a degli amici con dispiacere, ” Siamo stanchi”..non so come avete fatto voi..? Io me li vedevo spuntar da quando Valentina è a casa ogni Domenica.

La prima cosa che si fanno quando vedono Valentina , la guardano la scrutano e poi un diretto” Ma cosa ha in fronte”? E spiegare nulla di grave..la più carina è stata un amica in comune che avendola in braccio ha detto” Sembra che ha  un corno”..una cosa che mi ha dato cosi fastidio che me per miracolo me l’avrei mangiata viva..poi ci sono quelli che tastano, con le dita Valentina la Fronte come per averne paura..ed alla fine mio marito che stava a giustificarsi..ed io ” Ma che ti giustifichi? Non devi vergognarti di nulla? Valentina è una bambina come tante bambine, è gli angiomi spariranno con il tempo e se non spariranno, non mi frega nulla di quello che pensano i tuoi, i miei e tuoi amici. Ecco come ho chiarito certe ignoranze della gente. E così piano piano sta sparendo, ma sto mettendo tutti i puntini sulle i della mia vita.

 Lo dico che sto diventando una gatta.