Io e Valentina ci eravamo addormentati alle 17..un’ora e mezza di sonno. Suo padre urlava entrando da lavoro “Hallo “!! non urla mai oggi urlava..noi russavamo, a volte vorrei addormentarci assieme tutta la notte nel lettone con Valentina. Troppo piccola…Ci sarà  e verrà  quel tempo che sara ‘ meno piccola e vorrà dormire con la mamma.  Verra’  lo so e non vedo l’ora…che si infilerà  con la mamma sotto le coperte ed io raccontargli una favola. Gli piace già adesso, ma io dopo un paio di ore prima che mi addormenti a peso morto e potergli fare male, la metto nel suo lettino.Oggi poi ha piovuto tutto il giorno, devo ordinare la plastica pioggia  passeggino e maxy cosi cosi andremo a passeggio anche con la tempesta di neve:-)

Noi andiamo meglio, non al cento per cento ma meglio. Come coppia. Non so cosa ci sia che non va , ma c’è qualcosa che non va, intuito, che ne so. Ma tutto andra’ apposto. Lo spero. Ma va meglio, marito fa meno battute stupide e che meno feriscono e cerca una mezz’ora di tenere anche se non con tanta voglia ma ci prova mezz’ora la sera in modo drammatico Valentina  ogni sera solo mezz’ora è gia tanto il suo impegno..( la piccola piange sempre con Rainer se non piange è agitata) io penso che mio marito non crede ancora a se  e credo  non sa come prendere Valentina.. a paura di fargli male e Valentina lo sente. Ogni mattina la sveglia di Valentina delle sette..pulisco ormai sempre casa la mattina o faccio cose di casa, Valentina piace la mamma che gli parla e pulisce  passando il moccio, e la radio sottofondo, e lei che ciuccia il ciucciotto , ma mi sono data un’altra regola senno diventavo scema, pulire fino alle 12 se rimane qualcosa lasciarla non muore nessuno,  domani mattina mi aspetta una montagna da stirare, ma  sto mettendo in ordine cose che ho lasciato andare tutta la gravidanza.. Armadi, scantinato, devo liberare la mansarda di cose inutili. Fare spazio. Ed incominciare a pensare alla cameretta di Valentina…perchè cresce e cresce velocemente.

Sto mettendo ordine alla mia vita e sto buttando cose inutili .