Pupazzo nel letto di Valentina.

Valentina dalle 20 alle 23 se fatto venire il suo solito momento da dramma stavolta ci ha stramazzati tutte due di forza..Dormiva alla fine sfinita, idem io. Alle22 circa. Alle 01.23 se svegliata se ciucciata la sua biberonata veloce stanchissima dello sfinimento  del pianto di un paio di ore prima e dormiva in braccio. Non è riuscita a bere il propanololo poi finale´..la prossima biberonata lo deve bere. Suo padre russa nella stanca affianco, stanco della festa di compleanno  in cui è andato stasera..io non sono voluta andare, non potevo, sapevo che alle 20 Valentina ha il suo momento drammatico, non volevo in una festa, farmi dir come far la mamma. Non volevo troppa gente, troppe mani, troppi curiosi, troppe domande stupide tipo ” Ma ha un brufolo in fronte”.. neanche ma cosa ha, o neanche farsi una marea di cacchi propri.

Mi fa male questa cosa dell’angiomatosi nel corpo di Valentina, ma spariranno e ci vuole tempo e che la gente è stupida. E tanto. Il pupazzo ci guarda nel letto di Valentina, tirare la cordicella.