Ieri sera all’inappetenza di Valentina mi sono arresa, dopo il bagno e rifiutarmi il biberon mi sono detta…facciamo come hanno fatto al Tin quando era pigra a mangiare al biberon..lasciamo digiuna e vediamo che fa. E cosi dopo il bagnetto se addormentata alle 23 fino alle 6 ( immaginatemi come mi sono svegliata bella pimpante e felice di aver dormito bene) e se bevuta 160!!!ml in un botto:-)!!, non contenta Valentina sentiva che la mamma aveva bisogno di dormire ..se riaddormentata ( ed anche io) fino alle 10 circa sazia..e se bevuta altri 120ml in una volta. Io sazia di sonno, sono riuscita la prima volta a pulirmi casa stamattina serena, a stirare e sono riposatissima ed il mal di testa è sparito.Poi ha giocato, se rimangiata 120ml! ed adesso dorme..:-)

Questa settimana ho avuto anche io un conflitto interiore. Quello che qualcun altro ha scritto diventar figlia e mamma. Il problema da me era diverso. Io figlia la figlia prediletta non sono mai stata di nessuno, forse sono stata io mamma di mia mamma, molte volte ora che ci conosciamo, me sempre mancata la figura da mamma, lo speravo in mia suocera, ma Nada, nichts nulla, ma poi mi sono detta che ti aspetti da una persona che ti sta buttando giù il morale..?

Prima di tutto MinkiaSuocera è un carattere matriarcale vuole i suoi figli sotto se come una gallina con i pulcini..li considera sempre inefficienti e  bambini. Tanto che mia nuora S. ( l’unica con cui ci capiamo) ha scelto di vivere lontana da sua madre e dalla famiglia e sono sempre in contrasto e soffre da quando aveva 18 anni di anoressia.

Minkia figlia A. invece non è assolutamente nulla capace di far senza sua madre, sua madre gli arriva anche a pulirgli la macchina, non ha mai avuto un ragazzo, credo sia vergine,🙂 e non è mai uscita fuori dal paese da sola.. ciò gli ha creato.. un grosso problema di Bulimia, e pesa tantissimo. E’ così in simbiosi con la madre che non riesce neanche ad allacciarsi le scarpe da sola..

Mio marito e suo Fratello hanno un’insicurezza enorme.

ed allora ci pensavo e ci pensavo.. questa sta sempre a guardarmi male, e mi stavo buttando giù di brutto e brutto..tanto da portarmi un conflitto di essere mamma e da sola e di mettermi in conflitto con mio marito, ma non gli basta di aver rovinato le sue figlie?. Ma poi mi sono detta ma io non ho bisogno di te stronza ed ammalarmi come le tue figlie. E cosi la ignoro come lei ignora me..arriverà il momento che vorrà veder la nipote..poi gli dirò cosa penso in faccia…

Ma si . Alla fine io ho le spalle larghe..Aveva ragione la mia pscoterapeuta, ugual quale problema hai Rosa tu trovi sempre una via di uscita..tu non soffrirai di depressione post partum..non lo so se l’ho sofferto, ma credo che questa settimana, mi sono fatta un analisi interiore ed ho capito che noi siamo importanti  solo noi . Noi come famiglia. Solo Noi tre.

Vi rispondo stasera:-)

(Foto dal Web)