Eccoci al post notturno… spero la prossima settimana di avere un’ora a far un post serio, ma sto raccogliendo appunti e poi vedrete… perché per le cose belle e serie ci vuol tempo. Ed io i miei post li butto di getto, neanche li correggo.

Oggi doveva venir Isabell , ma il tempo era brutto brutto( facciamo adesso la passeggiata fino alla croce con suo Leo di un anno che innamorato pazzo di Valentina)…ed allora mi ha mandato un messaggio, il prossimo Venerdi..okay mi sono detta.Ma noi non uscivamo da quattro o anche cinque giorni ( non ricordo bene) di piogge e vento e tempeste e lampi.

Appena ho visto il sole , ho messo un Ushanka( colbacco ) a Valentina, perché il vento girava ed oggi che stava benissimo ieri qualche lineetta di febbre non vorremmo prenderci anche l’otite.. e via fuori all’aria fresca dopo la pioggia..Ed il raps ( colza)era germogliato,anche il frumento. Si regala in segno di fertilità il frumento  chissà che porti bene a chi cerca.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Qualche papavero solitario si intravedeva, qualche aquila che volava veloce, il trattore che concimava, margherite, camomilla, e piccoli bocche di leone… due ore e mezza di rilassante passeggiata.. un leggero vento, noi noi due , io ormai che parlo con il passeggino( mi piglieranno per matta) e abbiamo ringraziato Dio alla seconda croce, siamo ai nostri cinque mesi oggi. Grazie Dio. Godetevi le foto con calma sono da assaporare. Le foto sono tutte di oggi.Notte Mondo. Notte bella gente.