Ecco ecco lo devo scrivere, ma se siete sensibili a parte anatomiche non leggete questo post.

Il mio parto è stato veloce lo sapete tutti neanche un ora, quattro spinte e plash la bambina mi sembrava che era volata via..

Ecco, ma quando tutto è finito, mica mi avevano detto che essendo che avevo attaccata la frebo anti contrazioni, l’ossitocina non avrebbe staccato la placenta.. e mentre rammendavano li sotto, perché qualcosa si era lacerata anche ..e qualcuna tirava la placenta ..mi sono poi trovata a far sogni d’oro in totale anestesia…

Ecco e quando mi sono svegliata. L’unico dolore atroce era anale, sia per i punti sia per un prolasso in quella zona.

Io ho provato di tutto, la ginnastica del  sedere, cremine, pastiglie.. sembrava tutto tranquillo li ritornato..invece basta uno sforzo in più..e voilà il prolasso ritorna. E che dolore.

Ma si può che mio marito se la ride da matti che da due giorni che non riesco a sedermi , ne camminare.? Ma  solo io che ho avuto un tocco di caciod’amore, ho le budella dello stomaco ancora sottosopra guai a cosa mangio, le mani sono migliorate, ma non  riesco ad aprire nessun barattolo, non ho forza,non sopporto le calze, mi stanno cadendo tutti i capelli e diventano anche bianchi..

mentre faccio la ginnastica sedere.. Notte.