Bene ufficialmente oggi abbiamo iniziato lo svezzamento. Sui bancali tedeschi si trova ogni ben di Dio ed ogni schifo sugli omogenizzati, ma io mi sono moderata al classico, mi sono letta libri di svezzamento in lingua tedesca ed inglese..che poi non ho capito perché non mi sono ordinata un bel libraccio in Italiano di ricette svezzamento..Il mio motto con maritazzo è ” io la bimba la svezzo all’Italiana” 🙂

Qui si usa gia al quarto mese svezzare i bimbi, si inizia con la carota mela pera e farine senza glutine. La farina senza glutine se ne trovano di diverse..il glutine viene introdotto al settimo mese..Come è severissimo aggiungere sale..fa lavorare troppo i reni dei neonati e come mi è stato vietato il miele..il cui c’è un batterio dal nome complicato che sarebbe nocivo per i neonati.

Ho iniziato piano piano prima assaggino, poi aggiungendolo al latte gli omogenizzati di mela e pera e poi pura cucchiaie..

Gli piace a Valentina la mela e la pera  e la carota da morire se ne papperebbe un barattolo al giorno..

Eppure ho iniziato le pappe questa settimana solo una verso le 11 e 30 dopo le due  tre biberonate del mattino.

Il nostro motto è carota, patate e carne. Questi tre elementi qui danno all’inizio come prima pappa, con farina di riso. Ho cucinato una carota, una patata ..li ho frullati con farina di riso istantanea.. e li ho congelati a cubetti. Cosi se mi serve scongelo tre cubetti e gli aggiungo solo la carne e l’olio..Prima ho provato con un cubetto, poi due , oggi tre cubetti che quasi una mezza tazza di caffè americano.

E cosi Valentina se mangiata la sua tazza di omogenizzato passato di verdure e poi la frutta..quella se mangia con piacere sempre..specialmente la pera.

Per non sporcarci ci ho messo un grembiulino di plastica, gli ho tirato su le maniche delle magliette:-)

Buona giornata a tutti a chi passa a chi va e si ferma..le foto sono fatte di Domenica dal padre per immortalare il momento .

Annunci